Handler Enci

Handler Enci

Handler Enci

Data D’inizio

09/04/2022

Data Esame

12/06/2022

Numero Lezioni

11

Totale Ore

88h

Data D’inizio

09/04/2022

Numero Lezioni

11

Data Esame

12/06/2022

Totale Ore

88h

Handler Enci

Il centro cinofilo Il Regno del Cane, riconosciuto ENCI presenta il Corso Ufficiale HANDLER ENCI 2022 .

Il nostro corso ufficiale è un percorso di formazione professionale per lavorare con gli animali e rilascia la certificazione riconosciuta ENCI. Al temine del corso, il candidato dovrà sostenere un esame teorico-pratico, il cui superamento, porterà alla sua iscrizione al Registro Nazionale degli Handler riconosciuti ENCI.

Presentazione del corso

Il Corso di Formazione è strutturato in 6 metodi teorici e pratici per un totale di 88 ore (48 ore di teoria e 40 ore di pratica). E’ richiesto un numero minimo di presenze per poter sostenere l’esame uguale o superiore all’80% rispetto alle ore di lezione previste per la parte di teoria e all’80% rispetto alle ore di lezioni previste per la parte pratica.
Al temine del corso, il candidato dovrà sostenere un esame teorico-pratico, il cui superamento, porterà alla sua iscrizione al Registro Nazionale degli Handler riconosciuti ENCI.
L’esame finale sarà articolato in due parti, una parte teorica e una parte pratica e sarà presenziato da tre docenti del corso e dal delegato ENCI, il quale valuterà insieme alla commissione, l’idoneità dell’allievo e quindi la sua ammissione all’Iscrizione al Registro Handler ENCI.
Le materie trattate riguarderanno:

  • Le razze canine, i gruppi di razza, attitudini e impiego;
  • Etogramma del cane e psicologia canina;
  • Apprendimento ed educazione;
  • Salute e benessere nel cane da esposizione.

I Docenti del corso sono stati selezionati per il loro alto livello professionale nell’ambito delle materie di loro competenza.
Il corso si svolgerà per la parte teorica e pratica presso il Centro Cinofilo Il Regno del Cane via Croce Buzzo,2 a Montemarciano (AN).
Possibilità di pernottamento direttamente in struttura. La durata complessiva del corso, è in grado di garantire un percorso educativo completo.
Si ricorda, che per poter acquisire un’adeguata esperienza cinofila è indispensabile far molta pratica e quindi seguire, lavorare e partecipare a tutte le attività offerte dal Centro Cinofilo.
Per questo motivo agli allievi, oltre alle ore di pratica previste dal programma, verrà data la possibilità di partecipare tramite tirocini o stage alle attività che il centro cinofilo svolge sistematicamente e confrontarsi con la realtà cinofila sul campo, affiancati e seguiti dagli istruttori del Centro cinofilo Il Regno del Cane.

Obbiettivi del corso

Il sogno di tutti è quello di fare della propria passione un’ opportunità di lavoro.
Passione e amore per il mondo cinofilo non sono tuttavia sufficienti per creare un perfetto binomio cane/proprietario.
Se vogliamo poter creare un rapporto uomo-cane che possa essere gratificante ed entusiasmante per entrambi è indispensabile un’adeguata formazione che possa fornire tutte quelle conoscenze e far acquisire tutte quelle abilità necessarie per capire il cane, sia dal punto di vista morfologico che caratteriale, la psicologia canina, il linguaggio e la comunicazione del cane.
L’obiettivo del percorso formativo proposto è quello di preparare al meglio il futuro Handler

Requisiti Minimi

Per potere essere ammessi alle procedure formative per handler, il candidato deve possedere i seguenti requisiti:

  • Avere superato il 18° anno di età;
  • Non essere nelle condizioni di cui agli artt. 28 ss. c. p.;
  • Non aver riportato negli ultimi cinque anni condanna definitiva per i reati di cui all’art.727 c.p. e 544 bis e seguenti;
  • Non essere sottoposto a misure di prevenzione personale o a misura di sicurezza personale

Vieni a scoprire il corso

La premessa è che l’addestramento è già una fase avanzata di lavoro che segue l’educazione e la gestione del cane!
Per poter iniziare un lavoro mirato all’addestramento del cane è indispensabile che il cane abbia una buona educazione e che il conduttore abbia instaurato con il proprio cane una solida relazione e interazione.

Il cane deve lavorare con il proprietario per il piacere di lavorare. Non deve essere considerato uno strumento di lavoro, ma un prezioso collaboratore e amico.
Requisito fondamentale è che il cane sia un soggetto idoneo al tipo di attività sportiva che si desidera intraprendere, manifesti piacere nel lavoro, abbia una buona motivazione su almeno un tipo di rinforzo (sociale, ludico o alimentare), goda di buona condizione fisica ed abbia un’età adatta.

Monica S.

Monica S.

Riccardo Bottone è uno tosto con grandi cognizioni ed esperienza anche in campo umano, doti che appartengono a pochi nel settore. Il centro è seguito da Veterinari e handler di cui conoscevo i nomi da tempo e che ho avuto l’onore di conoscere e seguire permettendo a noi corsisti di arricchirci con metodo e confronto sempre aperto.

Erica P.

Erica P.

Sono quasi alla fine del Corso da Handler Enci e sono contentissima di aver conosciuto queste splendide persone! Oltre a una grande professionalità li contraddistingue anche una grande passione per quello che fanno 👍
Grazie mille ancora per le nozioni che mi avete insegnato e per la passione che mi avete trasmesso!

Sandra C.

Sandra C.

Ho appena terminato il corso di educatore handler con successo e già ho nostalgia di questo centro fantastico!!! Professionisti del settore che con umiltà e pazienza ti coinvolgono e ti appassionano al mondo della cinofilia. Consiglio vivamente questo centro!!!

Erika P.

Erika P.

Grazie a Riccardo e tutto il suo team per la grande pazienza, i preziosi consigli e insegnamenti.. Grazie ragazzi per lo splendido percorso in cui ci avete guidato e accompagnato, ne farò tesoro e mi impegnerò a fondo per fare sempre meglio e imparare sempre di più.

Vieni a scoprire il corso

La premessa è che l’addestramento è già una fase avanzata di lavoro che segue l’educazione e la gestione del cane!
Per poter iniziare un lavoro mirato all’addestramento del cane è indispensabile che il cane abbia una buona educazione e che il conduttore abbia instaurato con il proprio cane una solida relazione e interazione.

Il cane deve lavorare con il proprietario per il piacere di lavorare. Non deve essere considerato uno strumento di lavoro, ma un prezioso collaboratore e amico.
Requisito fondamentale è che il cane sia un soggetto idoneo al tipo di attività sportiva che si desidera intraprendere, manifesti piacere nel lavoro, abbia una buona motivazione su almeno un tipo di rinforzo (sociale, ludico o alimentare), goda di buona condizione fisica ed abbia un’età adatta.

Monica S.

Monica S.

Riccardo Bottone è uno tosto con grandi cognizioni ed esperienza anche in campo umano, doti che appartengono a pochi nel settore. Il centro è seguito da Veterinari e handler di cui conoscevo i nomi da tempo e che ho avuto l’onore di conoscere e seguire permettendo a noi corsisti di arricchirci con metodo e confronto sempre aperto.

Erica P.

Erica P.

Sono quasi alla fine del Corso da Handler Enci e sono contentissima di aver conosciuto queste splendide persone! Oltre a una grande professionalità li contraddistingue anche una grande passione per quello che fanno 👍
Grazie mille ancora per le nozioni che mi avete insegnato e per la passione che mi avete trasmesso!

Sandra C.

Sandra C.

Ho appena terminato il corso di educatore handler con successo e già ho nostalgia di questo centro fantastico!!! Professionisti del settore che con umiltà e pazienza ti coinvolgono e ti appassionano al mondo della cinofilia. Consiglio vivamente questo centro!!!

Erika P.

Erika P.

Grazie a Riccardo e tutto il suo team per la grande pazienza, i preziosi consigli e insegnamenti.. Grazie ragazzi per lo splendido percorso in cui ci avete guidato e accompagnato, ne farò tesoro e mi impegnerò a fondo per fare sempre meglio e imparare sempre di più.

Vieni a scoprire il corso

La premessa è che l’addestramento è già una fase avanzata di lavoro che segue l’educazione e la gestione del cane!
Per poter iniziare un lavoro mirato all’addestramento del cane è indispensabile che il cane abbia una buona educazione e che il conduttore abbia instaurato con il proprio cane una solida relazione e interazione.

Il cane deve lavorare con il proprietario per il piacere di lavorare. Non deve essere considerato uno strumento di lavoro, ma un prezioso collaboratore e amico.
Requisito fondamentale è che il cane sia un soggetto idoneo al tipo di attività sportiva che si desidera intraprendere, manifesti piacere nel lavoro, abbia una buona motivazione su almeno un tipo di rinforzo (sociale, ludico o alimentare), goda di buona condizione fisica ed abbia un’età adatta.

Monica S.

Monica S.

Riccardo Bottone è uno tosto con grandi cognizioni ed esperienza anche in campo umano, doti che appartengono a pochi nel settore. Il centro è seguito da Veterinari e handler di cui conoscevo i nomi da tempo e che ho avuto l’onore di conoscere e seguire permettendo a noi corsisti di arricchirci con metodo e confronto sempre aperto.

Erica P.

Erica P.

Sono quasi alla fine del Corso da Handler Enci e sono contentissima di aver conosciuto queste splendide persone! Oltre a una grande professionalità li contraddistingue anche una grande passione per quello che fanno 👍
Grazie mille ancora per le nozioni che mi avete insegnato e per la passione che mi avete trasmesso!

Sandra C.

Sandra C.

Ho appena terminato il corso di educatore handler con successo e già ho nostalgia di questo centro fantastico!!! Professionisti del settore che con umiltà e pazienza ti coinvolgono e ti appassionano al mondo della cinofilia. Consiglio vivamente questo centro!!!

Erika P.

Erika P.

Grazie a Riccardo e tutto il suo team per la grande pazienza, i preziosi consigli e insegnamenti.. Grazie ragazzi per lo splendido percorso in cui ci avete guidato e accompagnato, ne farò tesoro e mi impegnerò a fondo per fare sempre meglio e imparare sempre di più.